Lunedì, 03 Marzo 2014

Agevolazioni sulla prima casa

Le agevolazioni sulla prima casa sono un insieme di strumenti messi in campo dai governi italiani a partire dal lontano 1982 per garantire la possibilità al maggior numero di famiglie di acquistare un immobile che funga da prima abitazione a condizioni concorrenziali rispetto a quelli di mercato.

Agevolazioni prima casa

Naturalmente, per ottenere queste vantaggi, la legge richiede che l’acquirente soddisfi una serie di requisiti stringenti, a cominciare da quello principale, ovvero non essere in possesso di un’altra abitazione acquistata con tali agevolazioni. Inoltre, l’acquirente non deve essere proprietario di un’altra casa nel comune in cui si trova l’immobile che vuole acquistare, né in senso esclusivo né in comunione con il coniuge. La casa, poi, non deve appartenere alle categorie catastali A/1, A/8 e A/9, che sono quelle che indicano gli immobili cosiddetti di lusso, siano essi ville, appartamenti in condomini o altre tipologie di abitazioni. La legge chiede anche che l’acquirente abbia la residenza nel comune in cui si trova l’immobile ma, qualora non l’avesse, dà a questi la facoltà di ottenerla entro un termine massimo di 18 mesi.

Un prestito personale è una forma di finanziamento erogata da istituti bancari o finanziari. Rappresenta, dunque, una delle principali, ed immediate, risposte alla necessità di accedere al credito al fine di acquistare specifici beni o servizi.
Prima di richiedere un prestito, tuttavia, è necessario non considerare semplicemente l'importo della rata mensile, ma ponderare con estrema attenzione una serie di componenti che andranno ad incidere sul costo effettivo del finanziamento.

TAEG Prestito

In caso di errori nel versamento delle imposte, è possibile regolarizzare spontaneamente la propria posizione, beneficiando di una sanzione ridotta rispetto a quella normalmente prevista.

L'Agenzia delle Entrate ci spiega come fare in un suo nuovo video.

Venerdì, 07 Febbraio 2014

I metodi di pagamento online

Fare acquisti on line è diventato, in questi ultimi tempi, il modo più rapido e comodo per avere tutto a portata di click, senza il disturbo di recarci nei punti vendita: si può scegliere qualsiasi tipo di prodotto, si osservano i dettagli, si verificano taglie e misure e poi si va alla cassa a pagare. E qui sorge un dubbio: quali sono i metodi di pagamento on line più sicuri che possano tutelarci e tenerci al riparo da truffe di ogni genere?

Comprare su Internet

Martedì, 04 Febbraio 2014

Piano di accorpamento per l'INPS

Momenti importanti per l'INPS: prima della fine di marzo il nuovo commissario, che dovrà prendere il posto del dimissionario Mastrapasqua, dovrà presentare al ministro del lavoro Enrico Giovannini il piano industriale 2014-2016, che dovrà anche contenere gli ultimi dettagli del programma di incorporamento dell'ex INPDAP (Istituto Nazionale di Previdenza e assistenza per i Dipendenti dell'Amministrazione Pubblica) e dell'ENPALS (Ente Nazionale di Previdenza e assistenza per i Lavoratori dello Spettacolo) iniziato due anni fa.

INPS piano accorpamento

Pagina 9 di 9
« Novembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    

Hai bisogno di aiuto?

Vuoi maggiori informazioni sui nostri prestiti? Visita le FAQ o contattaci.

Numero Verde Prestiter

Prestiter offre finanziamenti con Cessione del Quinto e Prestito Delega a Dipendenti e Pensionati, in tutta Italia.