Prestiti a Dipendenti
e Pensionati
Richiedi Preventivo
GRATIS

Prestiti a Dipendenti Pubblici

Prestiti a dipendenti pubblici

Prestiti per Dipendenti Statali e Pubblici, impiegati presso i Ministeri, le Forze dell'Ordine e gli Enti Locali.

Leggi tutto

Prestiti a Dipendenti Privati

Cessione del quinto a statali

Prestiti personali per i Dipendenti di Aziende Private, tramite Cessione del Quinto e Prestito con Delega.

Leggi tutto

Prestiti a Pensionati

Cessione del Quinto a Pensionati

Prestiti per Pensionati, con condizioni esclusive grazie alla convenzione INPS.

Leggi tutto

Hai bisogno di aiuto?

Vuoi maggiori informazioni sui nostri prestiti? Vista le FAQ, richiedi un preventivo gratuito o contattaci.

Numero Verde Prestiter

Prestiter offre finanziamenti con Cessione del Quinto e Prestito Delega a Dipendenti e Pensionati, in tutta Italia.

Ultimi articoli del Blog

Una partita persa in partenza. Così appare già a prima vista il confronto tra i salari medi italiani e quelli tedeschi nel settore privato, con divari che vanno dal 30 fino al 70 percento. A favore dei colleghi tedeschi, si intende. E questo nonostante siano diversi anni che la Germania frena fortemente l'aumento delle retribuzioni, che dovrebbero crescere di pari passo con la produttività, tenendo a bada la domanda interna per accumulare surplus commerciali.

Stipendi Italia Germania

Pubblicato in Lavoro e previdenza
Lunedì, 24 Novembre 2014

Stipendi: lieve crescita a ottobre

Leggero movimento in positivo delle retribuzioni nel mese di ottobre.

Dai dati ISTAT dello scorso mese si evince una variazione al rialzo delle paghe orarie nei dieci mesi trascorsi del 2014 e in particolare a ottobre. La crescita si attesta ad un 1,2% per il dato annuale e allo 0,1% rispetto a settembre, il che porta all'1% l'incremento tendenziale, ossia confrontando ottobre di quest'anno con quello dell'anno passato.

Stipendi

Pubblicato in Finanza personale

Un nuovo lavoro porta sempre con sé un insieme di emozioni in contrasto fra loro. La felicità è spesso affiancata dall'agitazione, così come la soddisfazione viene accompagnata da ansia e una certa dose di timore.

La nuova sfida lavorativa da affrontare può mettere una certa apprensione perché c'è il desiderio di mostrarsi all'altezza della situazione e la voglia di fare una buona impressione sia al datore di lavoro che ai colleghi. Per riuscire serve innanzitutto massimo impegno e lavorare sodo, ma con alcuni consigli utili tutto ciò sarà più semplice.

Vediamo cinque cose da fare per adattarsi al meglio ad un nuovo lavoro!

Nuovo lavoro

Pubblicato in Lavoro e previdenza
Lunedì, 20 Ottobre 2014

Lavorare a 70 anni. Si può?

Promuovere il benessere psicofisico per lavorare anche in età avanzata.

Le recenti riforme del sistema pensionistico italiano hanno di fatto - con l'allungamento dell'età pensionabile - permesso a persone che hanno raggiunto i settant'anni di essere ancora attive nei contesti professionali.

Questo tuttavia implica la necessità di modificare l'approccio al lavoro e adottare nuove politiche sociali, per far sì che anche dopo i 70 si possa raggiungere il miglior equilibrio tra produttività, efficienza e benessere.

Pensionato Lavoro

Pubblicato in Lavoro e previdenza

La ricerca di lavoro è spesso un vero e proprio percorso a ostacoli, sempre più difficile da completare visti gli alti tassi di disoccupazione che si registrano nel nostro Paese.
La ricerca di un ottimo lavoro, dell'impiego dei nostri sogni, poi, appare sempre più complessa, in particolar modo per i giovani ad alta scolarità.

Il momento è difficile, questo non è possibile negarlo, ma molto è possibile migliorare nel nostro approccio per ottenere dei risultati più soddisfacenti.
Ecco, dunque, sei consigli per invertire la tendenza e trovare un'occupazione soddisfacente!

Trovare lavoro

Pubblicato in Lavoro e previdenza