Prestiti a Dipendenti
e Pensionati
Richiedi Preventivo
GRATIS

Prestiti a Dipendenti Pubblici

Prestiti a dipendenti pubblici

Prestiti per Dipendenti Statali e Pubblici, impiegati presso i Ministeri, le Forze dell'Ordine e gli Enti Locali.

Leggi tutto

Prestiti a Dipendenti Privati

Cessione del quinto a statali

Prestiti personali per i Dipendenti di Aziende Private, tramite Cessione del Quinto e Prestito con Delega.

Leggi tutto

Prestiti a Pensionati

Cessione del Quinto a Pensionati

Prestiti per Pensionati, con condizioni esclusive grazie alla convenzione INPS.

Leggi tutto

Hai bisogno di aiuto?

Vuoi maggiori informazioni sui nostri prestiti? Vista le FAQ, richiedi un preventivo gratuito o contattaci.

Numero Verde Prestiter

Prestiter offre finanziamenti con Cessione del Quinto e Prestito Delega a Dipendenti e Pensionati, in tutta Italia.

Ultimi articoli del Blog
Lunedì, 03 Marzo 2014

Agevolazioni sulla prima casa

Le agevolazioni sulla prima casa sono un insieme di strumenti messi in campo dai governi italiani a partire dal lontano 1982 per garantire la possibilità al maggior numero di famiglie di acquistare un immobile che funga da prima abitazione a condizioni concorrenziali rispetto a quelli di mercato.

Agevolazioni prima casa

Naturalmente, per ottenere queste vantaggi, la legge richiede che l’acquirente soddisfi una serie di requisiti stringenti, a cominciare da quello principale, ovvero non essere in possesso di un’altra abitazione acquistata con tali agevolazioni. Inoltre, l’acquirente non deve essere proprietario di un’altra casa nel comune in cui si trova l’immobile che vuole acquistare, né in senso esclusivo né in comunione con il coniuge. La casa, poi, non deve appartenere alle categorie catastali A/1, A/8 e A/9, che sono quelle che indicano gli immobili cosiddetti di lusso, siano essi ville, appartamenti in condomini o altre tipologie di abitazioni. La legge chiede anche che l’acquirente abbia la residenza nel comune in cui si trova l’immobile ma, qualora non l’avesse, dà a questi la facoltà di ottenerla entro un termine massimo di 18 mesi.

Pubblicato in Finanza personale
Pagina 2 di 2