Domande e Risposte - FAQ

DOMANDE E RISPOSTE - CESSIONE DEL QUINTO

Cos'è la Cessione del Quinto dello Stipendio?
Chi può ottenere la Cessione del Quinto?
Perché scegliere la Cessione del Quinto?
Come avviene il rimborso del prestito?
Quali documenti sono necessari?
Posso utilizzare il prestito come meglio credo?
E' davvero un finanziamento sicuro?
In quante rate posso rimborsare il prestito?
Riepilogando, quali sono i punti di forza?

DOMANDE E RISPOSTE - PRESTITO DELEGA

Che cos'è il Prestito con Delega?
Chi può ottenere un Prestito con Delega?
Perché scegliere il Prestito con Delega?
Come avviene il rimborso del prestito?
Quali documenti sono necessari?
Posso utilizzare il prestito come meglio credo?
Il prestito con delega è un finanziamento sicuro?
In quante rate posso rimborsare il prestito?
Riepilogando, quali sono i punti di forza?

DOMANDE E RISPOSTE - PRESTITI A PENSIONATI

A chi sono riservati i prestiti a pensionati?
Quali sono i requisiti per ottenere il prestito?
Posso utilizzare il prestito come meglio credo?
C'è un'assicurazione a copertura dei rischi?
Riepilogando, quali sono i punti di forza?

DOMANDE E RISPOSTE - RICHIESTA DI PREVENTIVO ONLINE

Cosa succede quanto riempio il modulo online?
Quali sono le tempistiche per l’erogazione?
I miei dati verranno tutelati?


 

DOMANDE E RISPOSTE - CESSIONE DEL QUINTO

Cos'è la Cessione del Quinto dello Stipendio o della Pensione?

La Cessione del Quinto dello Stipendio o della Pensione è una particolare forma di prestito personale non finalizzato, il cui rimborso avviene attraverso la trattenuta della rata sullo stipendio o sulla pensione. Il dipendente o pensionato in sostanza cede al Finanziatore una quota della retribuzione o pensione che maturerà nel futuro per riceverne oggi una somma prontamente disponibile per i propri bisogni. Il finanziamento può avere una durata massima di 120 mesi, pari alle quote cedute. Il Finanziatore riceve pertanto dal lavoratore o pensionato il diritto a richiedere direttamente al datore di lavoro e ente pensionistico la quota corrispondente alla rata di rimborso del finanziamento.

Inizio pagina


Chi può ottenere la Cessione del Quinto?

  • Dipendenti di Enti Statali
    Coloro che lavorano nei vari Ministeri (Ministero del Tesoro, Ministero dell'Istruzione ecc.) e nelle Forze dell'Ordine (Esercito, Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, Marina, Aeronautica, Guardia Forestale, ecc.).
  • Dipendenti Pubblici
    Coloro che sono impiegati presso gli enti locali: Comuni, Province, Regioni, ASL, Enti ospedalieri, ...
  • Dipendenti di Aziende Private
  • Pensionati

DIPENDENTI
Possono richiedere il finanziamento i dipendenti che soddisfano dei requisiti minimi: una minima anzianità lavorativa, una busta paga e un’assunzione a tempo indeterminato.

PENSIONATI
Per i pensionati invece è necessario percepire un importo di pensione al di sopra di una certa soglia, da valutarsi caso per caso.

Inizio pagina


Perché scegliere la Cessione del Quinto?

La Cessione del Quinto permette di ottenere un finanziamento per la pianificazione di spese per acquisto di beni di consumo durevoli o non e/o di servizi. La differenza con un prestito tradizionale è che il pagamento delle rate viene effettuato direttamente dall’azienda per la quale si lavora o dall’ente pensionistico dal quale si riceve la pensione.
Il soggetto finanziatore, inoltre, di norma, non necessita di informazioni analitiche sulla situazione finanziaria del nucleo familiare al fine di valutare la concessione del credito. Il presupposto principale per l’accesso al finanziamento è la sussistenza di un rapporto di lavoro o di una posizione pensionistica che dia luogo al pagamento di uno stipendio o di una pensione avente carattere certo e continuativo.

Inizio pagina


 Come avviene il rimborso del prestito?

Niente bollettini o cambiali, sarà il tuo datore di lavoro o il tuo ente previdenziale a trattenere automaticamente la rata dallo stipendio o dalla pensione e rimborsare il prestito.

Inizio pagina


Quali documenti sono necessari?

La Cessione del Quinto è semplice! Per una prima valutazione sono sufficienti: documento di riconoscimento in corso di validità, tessera sanitaria, busta paga/cedolino di pensione. Sarà compito nostro istruire la pratica per sottoporla all'intermediario erogante.

Inizio pagina


Posso utilizzare il prestito come meglio credo?

Puoi utilizzare liberamente il prestito ottenuto! Puoi acquistare l'auto che hai sempre desiderato, rinnovare la tua casa o partire per una crociera oppure estinguere più prestiti in corso e pagare un'unica piccola rata dilazionata nel tempo!

Inoltre non sono richieste fideiussioni, ipoteche o firme aggiuntive. Il tuo lavoro o la tua pensione sono le migliori garanzie!

Inizio pagina


È davvero un finanziamento sicuro?

La Cessione del Quinto dello Stipendio o della Pensione deve essere garantita obbligatoriamente per legge contro il rischio di perdita del posto di lavoro o di premorienza.
Nel caso di cessazione del rapporto di lavoro e di insufficienza del trattamento di quiescenza, la compagnia di assicurazione salda la banca/intermediario che ha finanziato il mutuo nei termini previsti dalle condizioni di polizza ed attiva la surroga nei diritti di credito del finanziatore se prevista dalle condizioni di polizza. Il finanziatore richiede analoghe coperture assicurative anche a fronte della concessione di un finanziamento rimborsabile mediante delegazione.
Nel caso di premorienza, invece, la compagnia di assicurazione salda il debito residuo e non agisce in rivalsa nei confronti degli eredi. Nel caso dei pensionati INPS la garanzia contro i rischi di perdita della vita può essere rilasciata dal fondo di garanzia INPS.
La Cessione del Quinto è regolata dalla legge 180 e dal D.P.R. 895 del 1950 e successive modifiche.

Inizio pagina


In quante rate posso rimborsare il prestito?

Puoi scegliere il numero di rate più consone alle tue esigenze, da 24 a 120 mesi. La durata del finanziamento, concordata tra il cliente e intermediario e definita nel contratto, incide sull’importo della rata. La durata è concordata in mesi corrispondenti alla periodicità delle rate di rimborso; inoltre viene generalmente definita in un certo numero di anni, con decorrenza dal primo mese di avvio del rimborso delle quote da parte del datore di lavoro o ente pensionistico, da un minimo di 2 ad un massimo di 10 anni.

Inizio pagina


Riepilogando, quali sono i punti di forza della Cessione del Quinto?

  • Il tasso d'interesse è fisso.
  • La firma singola, senza necessità di ipoteche, fideiussioni o firma del coniuge.
  • Non occorre motivare la richiesta del finanziamento.
  • La possibilità di rinnovare o integrare altri prestiti in corso.
  • La comodità del pagamento, poiché i versamenti sono effettuati direttamente dal datore di lavoro o dall'ente pensionistico di appartenenza.
  • Le garanzie assicurative a copertura del rischio vita e rischio impiego**.
  • La possibilità di rateizzare da 24 a 120 mesi.

Inizio pagina


DOMANDE E RISPOSTE - PRESTITO DELEGA

Che cos'è il Prestito con Delega?

Il Prestito assistito da Delegazione di Pagamento è un prestito personale non finalizzato, dedicato a lavoratori dipendenti e categorie similari, il cui rimborso avviene in modalità analoghe alla Cessione del Quinto per il tramite del datore di lavoro. Il dipendente, a fronte della concessione di un finanziamento, delega contestualmente il datore di lavoro a trattenere una quota della retribuzione disponendone l’invio in favore del Finanziatore.
Il Prestito con Delega si rende di solito necessario quando è già in corso un finanziamento rimborsabile mediante Cessione del Quinto. La concessione delle delegazioni non è ammessa tuttavia da tutte le amministrazioni pubbliche e private.

Nel caso in cui avessi bisogno di maggiore liquidità, è possibile ottenere simultaneamente una Cessione del Quinto e un Prestito con Delega.

Inizio pagina


Chi può ottenere un Prestito con Delega?

  • Dipendenti Statali
    Coloro che lavorano presso i vari Ministeri (Ministero del Tesoro, Ministero dell'Istruzione, ...) e presso le Forze dell'Ordine e della Difesa (Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza, Esercito, Marina, Aeronautica, Guardia Forestale, ...).

  • Dipendenti Pubblici
    Gli impiegati presso enti locali: Comuni, Province, Regioni, ASL, Enti ospedalieri, ...

  • Dipendenti di Aziende Private
    Possono accedere al finanziamento i Dipendenti di Aziende Private che accettano la Delegazione di Pagamento.

Inizio pagina


Perché scegliere il Prestito con Delega?

Il Prestito con Delega rappresenta una soluzione possibile in presenza di altri prestiti in corso, in caso di necessità di maggiori importi, in quanto è possibile affiancarlo ad una Cessione del Quinto.

Inizio pagina


Come avviene il rimborso del prestito?

Non sono necessari bollettini o cambiali, la tua amministrazione provvederà direttamente a trattenere la rata dal tuo stipendio e versarla per il rimborso.

Inizio pagina


Quali documenti sono necessari?

Il Prestito Delega è facile da ottenere! Presentando l'ultima busta paga, carta d'identità e codice fiscale sarà compito nostro istruire la pratica per sottoporla in valutazione all'intermediario erogante.

Inizio pagina


Posso utilizzare il prestito come meglio credo?

Sicuro! Puoi utilizzare il tuo prestito come vuoi. Puoi comprare l'auto nuova, fare il viaggio che hai sempre sognato, rinnovare l'arredamento di casa, oppure estinguere più prestiti in corso e pagare un'unica piccola rata dilazionata nel tempo!

Inizio pagina


Il Prestito con Delega è un finanziamento sicuro?

Il Prestito con Delega, come la Cessione del Quinto,è accompagnato da garanzie assicurative a copertura del rischio vita e rischio impiego.**

Inizio pagina


In quante rate posso rimborsare il prestito?

Puoi scegliere di rimborsare il prestito con comode rate da 24 fino a 120 mesi.

Inizio pagina


Riepilogando, quali sono i punti di forza del prestito con delega?

  • La possibilità di richiedere il Prestito Delega con soli 6 mesi di anzianità lavorativa.
  • Firma singola, senza necessità di ipoteche, fideiussioni o firma del coniuge.
  • Non occorre motivare la richiesta del finanziamento.
  • Hai la possibilità di rinnovare o integrare altri prestiti in corso.
  • La comodità del pagamento, poiché i versamenti sono effettuati direttamente dal datore di lavoro.
  • Le garanzie assicurative a copertura del rischio vita e rischio impiego**.
  • La possibilità di rateizzare da 24 a 120 mesi.

Inizio pagina


DOMANDE E RISPOSTE - PRESTITI A PENSIONATI

A chi sono riservati i prestiti a pensionati?

Ai pensionati che possiedono alcuni requisiti minimi.

Inizio pagina


Quali sono i requisiti per ottenere il prestito?

È possibile concedere il prestito a chi percepisce una pensione di anzianità INPS o di altri enti previdenziali di importo maggiore al trattamento sociale minimo. Sono accettate anche pensioni di invalidità percepite da almeno sei anni e un mese.

Inizio pagina


Posso utilizzare il prestito come meglio credo?

Certo! Sarai libero di utilizzare il prestito come vuoi: acquistare l'auto nuova, partire per una crociera, rinnovare l'arredamento di casa oppure organizzare il matrimonio di un figlio.

Inizio pagina


C'è un assicurazione a copertura dei rischi?

Sì, il prestito ai pensionati è assicurato contro il rischio vita a tutela del nucleo familiare.

Inizio pagina


Riepilogando, quali sono i punti di forza?

    • Niente sorprese! La rata e il tasso d'interesse rimangono fissi per tutta la durata del prestito.
    • Comodità di pagamento. Puoi scegliere di rimborsare il prestito con rate da 24 fino a 120 mesi.
    • Copertura assicurativa. L'assicurazione sarà attiva contro il rischio vita a tutela del nucleo familiare.
    • Puoi utilizzare il prestito come vuoi! A tutela della riservatezza non ti chiederemo mai come verrà utilizzato il prestito!

**Per la parte assicurativa leggi attentamente l'informativa di prodotto in area trasparenza

 Inizio pagina


DOMANDE E RISPOSTE - RICHIESTA DI PREVENTIVO ONLINE

Cosa succede quanto riempio il modulo online?

Compilare il modulo online dà la possibilità di ricevere una consulenza gratuita e non impegnativa da parte di un nostro Agente incaricato. Non si tratta di una richiesta di prestito ma semplicemente dell'invio di informazioni per valutare la fattibilità del prestito e ricevere un preventivo.

Inizio pagina


Quali sono le tempistiche per l’erogazione?

Verrete ricontattati entro 24 ore dalla compilazione del modulo online o dal rilascio dei dati al nostro Numero Verde. Sarà cura del nostro Agente informarvi sulla tempistica generale dell’iter della pratica.

Inizio pagina


I miei dati verranno tutelati?

I suoi dati verranno trattati nel pieno rispetto della normativa vigente e di quanto indicato nella sezione privacy.

Inizio pagina

Hai bisogno di aiuto?

Vuoi maggiori informazioni sui nostri prestiti? Visita le FAQ o contattaci.

Numero Verde Prestiter

Prestiter offre finanziamenti con Cessione del Quinto e Prestito Delega a Dipendenti e Pensionati, in tutta Italia.