EODF 2015: per la prima volta in Italia la conferenza annuale del Forum Europeo sul Design delle Organizzazioni. Prestiter tra gli sponsor!

Cosa vi spinge ad andare a lavoro ogni mattina? Per noi è la consapevolezza di star creando qualcosa di unico, portando sempre maggior valore ai nostri clienti, mettendoci in discussione giorno dopo giorno.

Per questo crediamo nell'importanza di un ambiente di lavoro sano e collaborativo, che stimoli innovazione e creatività. Per questo abbiamo adottato un processo interno di crescita e miglioramento continuo, puntando sempre all'eccellenza.

Cosa centra EODF 2015 in tutto questo?

EODF 2015

I giovani italiani producono di più rispetto ai colleghi europei, ma guadagnano la metà.

Un'equazione che non torna, quella dei giovani lavoratori italiani. Un'equazione secondo cui, pur lavorando e producendo di più, nel bel paese le retribuzioni per chi ha meno di 35 anni sono più basse di quelle dei colleghi europei.

Giovani al lavoro in Italia

Importanti novità per chi si avvicina alla pensione: da gennaio 2016 assegni più bassi.

Sul fronte delle pensioni non passa settimana senza novità, sia per quanto riguarda la possibilità di lasciare il lavoro, sia in relazione ai tagli che dovrebbero essere messi in programma, specialmente per le cosiddette "pensioni d’oro".

Quel che è certo è che dal prossimo gennaio gli assegni previdenziali saranno più bassi, in quanto scatterà la revisione dei coefficienti di calcolo per quanto riguarda le quote contributive.

Pensioni Italia 2016

Giovedì, 25 Giugno 2015

Mobile Banking: come funziona?

Mobile Banking: quando la banca è a portata di smartphone.

Svolgere operazioni bancarie con il proprio smartphone sta riscuotendo largo successo in Italia: sono sempre di più gli intestatari di conti correnti che scelgono di bypassare lo sportello e gestire i propri soldi tramite telefono cellulare.

Ecco come funziona!

Mobile Banking Come Funziona

Dopo un periodo buio, l'Italia torna ad attirare investitori esteri.

Pian piano il Bel Paese sta risalendo la china nel flusso degli investimenti esteri. A tre anni di distanza dal 2012, "l'annus horribilis" in cui il paventato rischio di default aveva fatto allontanare a gambe levate gli investitori internazionali.

Nel giro di due anni l'Italia è tornata ad attrarre investimenti. Se nel 2012 i flussi non superavano il miliardo di dollari, già nel 2013 erano schizzati a 17 miliardi di dollari. E le previsioni per il 2015 sono positive, con l'obiettivo di superare quota 20 miliardi di dollari.

Italia Investimenti Esteri

« Novembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    

Hai bisogno di aiuto?

Vuoi maggiori informazioni sui nostri prestiti? Visita le FAQ o contattaci.

Numero Verde Prestiter

Prestiter offre finanziamenti con Cessione del Quinto e Prestito Delega a Dipendenti e Pensionati, in tutta Italia.