Venerdì, 04 Dicembre 2015

Natale: la creatività incontra l'ecologia

Tante idee per un Natale amico dell'ambiente... e divertente!

Natale è sempre un momento speciale. Dall'albero agli addobbi, dai regali al cibo, ecco come trasformare le feste in un momento ancora più unico, grazie a semplici suggerimenti che renderanno il tuo Natale ecologico e creativo sotto ogni punto di vista! 

Natale ecologico e creativo

L'albero di Natale: vero o sintetico?

Scegliere un albero di Natale vero può essere una soluzione amica dell'ambiente, basta acquistare un abete con le radici, da ripiantare al termine delle feste. Puoi rivolgerti direttamente ai vivai autorizzati dal Corpo Forestale. Terminate le festività, basterà recarsi nuovamente presso il punto operativo del Corpo Forestale per procedere con il trapianto della pianta.

In alternativa puoi acquistare un albero in materiale riciclato.
Oppure, hai mai pensato di decorare la pianta che hai in giardino?

Addobbi ecologici

Addobbi amici dell'ambiente possono essere acquistati presso negozi specializzati. Ma perché limitare la fantasia?

Per dare libero sfogo alla creatività bastano un paio di forbici, cartoncini e nastri colorati
In molti utilizzano pigne e rametti, oppure bacche di cannella e sughero. Sono perfetti sia per decorare l'albero che per creare originali segnaposto.
Ma anche lana, perline e bottoni: si possono applicare su vecchie palle di Natale per portarle a nuova vita!

Idea: decora vecchie lampadine, coperchi delle lattine o rotoli di carta igienica. Si possono dipingere e abbellire con perline e brillantini.
Puoi anche approfittarne per ritagliare CD e DVD ormai utilizzabili e creare originalissime decorazioni.

Un presepe sempre più green

Quando prepari il presepe, possibilmente evita di raccogliere vero muschio, importantissimo per conservare il micro-habitat del sottobosco. Puoi optare per quello finto, comprare quello coltivato, oppure usare pietre, aghi di pino o carta muschiata.

Pacchi e regali

Scegli regali amici dell'ambiente. Oppure soprendi i tuoi amici realizzando oggetti fatti a mano, come collane e cornici con le vostre foto più belle.

Per incartare i pacchetti, basterà semplicemente utilizzare carta riciclata. Puoi anche scegliere carta di giornale, oppure ritagliare immagini da riviste patinate. E perché non usare stoffe, scialli e foulard per creare confezioni uniche?

Tavola, cibo... e rifiuti

Programma in anticipo la spesa e i pranzi delle feste: oltre a risparmiare, eviterai di comprare alimenti in eccesso.
Per limitare gli sprechi di cibo, conserva subito tutti gli avanzi: congelali o distribuiscili tra parenti e amici.

In tavola, centrini e segnaposto possono essere fatti in casa sfruttando cartoncini, pigne o sughero.
Per piatti e bicchieri, quando possibile scegli quelli di tutti i giorni, lavabili e riutilizzabili. Se invece per comodità si preferiscono gli usa e getta, meglio quelli in carta o amido di mais, lasciando la plastica da parte.

E ovviamente la parola d'ordine sarà raccolta differenziata! Scegli imballaggi riciclabili e separa l'umido da vetro, metallo, carta e plastica.

Letto 1544 volte Ultima modifica il Domenica, 20 Dicembre 2015 20:12
« Settembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  

Hai bisogno di aiuto?

Vuoi maggiori informazioni sui nostri prestiti? Visita le FAQ o contattaci.

Numero Verde Prestiter

Prestiter offre finanziamenti con Cessione del Quinto e Prestito Delega a Dipendenti e Pensionati, in tutta Italia.