Lunedì, 02 Giugno 2014

Bilancio familiare: gestirlo al meglio per vivere sereni

Gestire una famiglia e far tornare i conti a fine mese può essere faticoso senza una vera e propria programmazione, ma seguendo alcuni consigli sarà possibile gestire al meglio il budget familiare e utilizzare nel modo ottimale le proprie risorse, riuscendo a togliersi di tanto in tanto anche qualche sfizio. Vediamo come fare!

Gestione budget familiare

1 - Annotare entrate e uscite

Prendere nota di ogni entrata e uscita è utile per tenere sotto controllo le spese e limitare quelle non strettamente necessarie, così da gestire al meglio le risorse mensili senza dover ricorrere ai risparmi.

Sarà sufficiente utilizzare un semplicissimo quaderno oppure un foglio Excel, in cui si andranno a sommare le entrate da una parte e le uscite dall'altra.

Potete anche classificate i movumenti in categorie specifiche. Ad esempio:

  • Entrate (buste paga, redditi da affitti, rimborsi fiscali, …)
  • Bollette (elettricità, gas, acqua, …)
  • Imposte e tasse
  • Spese per la salute
  • Auto/moto
  • Tempo libero

In questo modo sarà più facile pianificare ogni spesa a seconda delle esigenze della famiglia e nel rispetto delle risorse disponibili.

2 - Riserva per le emergenze

Accumulare una piccola somma extra per le emergenze. Potrebbe essere il resto della spesa, qualche moneta che vi ritrovate nel portafoglio, un'entrata extra o comunque una piccola somma quotidiana o settimanale che andrete a prefissare.

Mese dopo mese - e quasi senza accorgervene - avrete una piccola riserva di denaro da utilizzare in caso di emergenza.

3 - Risparmio energetico: meno si consuma e più si risparmia

Risparmiare energia è possibile con qualche piccola accortezza quotidiana che non vi costerà molto sforzo.

Per esempio, ricordarsi di spegnere le luci quando si esce da una stanza, utilizzare una ciabatta con interruttore on-off in modo da non lasciare accesi gli elettrodomestici in standby, fare la lavatrice o utilizzare la lavastoviglie soltanto nelle ore serali o nei festivi per usufruire di tariffe agevolate.

4 - Revisione delle utenze

Periodicamente può essere utile controllare le bollette delle varie utenze. Se un contratto non è più adatto alle vostre esigenze, si può sempre cambiare. Inoltre molte aziende offrono sconti e agevolazioni ai nuovi utenti.

Quindi controllate la vostra bolletta energetica, quella del gas, il contratto della vostra SIM o della connessione Internet. Risparmiare è possibile e alla portata di tutti!

5 - Offerte in rete

Utilizzare il web per cercare le offerte migliori può rivelarsi molto conveniente.

Le marche più famose, così come i supermercati, spesso mettono a disposizione degli utenti sui propri siti web buoni sconto e coupon da utilizzare per fare acquisti. Numerosi portali permettono di acquistare a prezzi scontati prodotti che in negozio sono più cari.

Inoltre, aggregandosi a un gruppo di acquisto è possibile comprare prodotti e servizi direttamente dai produttori, senza passare per intermediari, in modo da beneficiare di un prezzo migliore.

6 - Fatevi un regalo

Dedicate una quota del vostro budget per il tempo libero. Per fare quella vacanza che sognavate da tempo, per una serata al cinema o semplicemente per una cena in pizzeria.

Prendetevi cura di voi e dei vostri cari. Basta poco!

Letto 3222 volte Ultima modifica il Lunedì, 02 Giugno 2014 16:39
« Ottobre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        

Hai bisogno di aiuto?

Vuoi maggiori informazioni sui nostri prestiti? Visita le FAQ o contattaci.

Numero Verde Prestiter

Prestiter offre finanziamenti con Cessione del Quinto e Prestito Delega a Dipendenti e Pensionati, in tutta Italia.