Mercoledì, 21 Maggio 2014

TASI: la nuova imposta sugli immobili. Ma quando si paga?

Arriva la TASI, nuova imposta sugli immobili. Si tratta di una Tassa sui Servizi Indivisibili, cioè sulle attività che i Comuni offrono a tutta la comunità, come l'illuminazione e la manutenzione delle strade.
Facciamo un po' di chiarezza per orientarsi tra scadenze e rinvii!

TASI imposta casa

Quando pagare?

  1. Si paga entro il 16 giugno solo se il proprio Comune deliberato l'approvazione delle aliquote entro il 23 maggio. È possibile verificare le delibere approvate dai Comuni direttamente dal portale del Dipartimento delle Finanze.

  2. Se il Comune non ha deliberato entro il 23 maggio, la scadenza per il versamento della prima rata è a settembre.
    Questa proroga però riguarda solo le tipologie di immobili diverse dall'abitazione principale.
    Inoltre riguarda solo la prima rata. Entro dicembre bisognerà poi versare anche la seconda quota.

  3. Per l'abitazione principale, se la delibera non viene approvata entro il 23 maggio e pubblicata sul portale del Dipartimento delle Finanze entro il 31 maggio, è previsto un versamento unico entro il 16 dicembre.

Quanto pagare?

Sulla prima casa la TASI sostituisce l'IMU. Invece, sugli altri immobili si somma all'IMU.

La TASI è calcolata sulla base imponibile della rendita catastale (come l'IMU) e deve essere pagata anche dagli affittuari. La quota varia tra il 10% e il 30%, a seconda di quanto stabilito dal Comune.

Per l'abitazione principale l'aliquota base è l'1 per mille, ma i Comuni possono elevarla fino al 3,3 per mille prevedendo esenzioni o riduzioni.

 

 

Letto 5323 volte Ultima modifica il Mercoledì, 21 Maggio 2014 18:02
« Agosto 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  

Hai bisogno di aiuto?

Vuoi maggiori informazioni sui nostri prestiti? Visita le FAQ o contattaci.

Numero Verde Prestiter

Prestiter offre finanziamenti con Cessione del Quinto e Prestito Delega a Dipendenti e Pensionati, in tutta Italia.